Arcese, la denuncia di Flammini «Autisti sorvegliati in bagno e stanza relax»

http://trentinocorrierealpi.gelocal.it/economia/2013/03/31/news/autisti-sorvegliati-in-bagno-e-stanza-relax-1.6802401

Arcese, la denuncia di Flammini
«Autisti sorvegliati in bagno e stanza relax»

TRENTO. Delle telecamere nei bagni e della sala ricreazione. A denuciare l’apposizione dei sistemi di controllo è Fulvio Flammini, del sindacato di base multicategoriale ed è riferito alla sede di via SanSebastian a Trento della Multipli Arcese. «Perché la direzione aziendale vorrebbe controllare i propri lavoratori e le proprie lavoratrici – tuona il sindacalista – mentre espletano i propri bisogni fisiologici oppure si lavano o, ancora, mentre bevono un caffè nella pausa? Sinceramente non è dato sapere quali siano le motivazioni che spingono la ditta a spiare il personale nei momenti di relax o di cura del proprio corpo. Ciò che risulta certo è la condotta illegale di chi ha ordito una simile operazione di controllo. Infatti tanto lo Statuto dei Lavoratori e la legge sulla privacy vietano espressamente il controllo a distanza determinando pesanti sanzioni amministrative e penali per l’imprenditore responsabile. Sembrerebbe che allo stato attuale non esistano accordi o intese riguardanti la videosorveglianza di bagni e sala attesa in azienda, né specifiche segnalazioni all’ispettorato del lavoro». Il sindacato annuncia esposti.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...