LA PROTESTA ANTIOPERAIA DEI COMMERCIALISTI VENETI PORTAVOCE DEI PADRONI

riceviamo/pubblichiamo
La stampa locale veneta ha raccolto oggi l’appello ipocrita delle associazioni dei commercialisti veneti che se la prendono con il principio della responsabilità solidale.
In un paese in cui nessun padrone ed istituzione ha voglia di pagare i propri debiti, al solito sono i lavoratori, i disoccupati e i precari, a doverne fare le spese.
Non si comprende perché, con tutti gli scandali che sono usciti, anche negli appalti dei più importanti marchi, vedi Geox, o fabbriche private e di Stato, la legge dovrebbe essere tale da permettere il furto ai danni dei creditori.

Noi comprendiamo invece e con grande disgusto che in questa fase commercialisti consulenti del lavoro ed avvocati civilisti stanno lavorando nel più becero stile azzeccagarbugli per salvare capra e cavoli, per continuare ad avere la botte piena e le mogli ubriache.
Purtroppo, quando la crisi incalza, ciò non è sempre possibile.

Questo nulla toglie al fatto che non è giusto che le amministrazioni pubbliche non paghino i loro debiti, ma e il caso Mantovani lo conferma, andiamo anche a vederli per bene gli appalti, uno per uno.

Parlare dei suicidi degli imprenditori con spazio 100 e di quelli dei disoccupati con spazio zero, anche questo non è giusto. La vita nonè inestimabile per ognuno-a ?

In realtà i principi della legge sugli appalti sono estremamente validi e sappiamo bene a quali “principi” aspirino oggi i banditi che occupano i consigli di amministrazione delle imprese, e quelli che di imprese ne sfornano a decine nell’arco di pochi anni, senza parlare poi, tabù nazionale di Tangentopoi, delle false cooperative e delle truffe che costruiscono alle spese dei lavoratori, “soci” turlipinati due volte.

slai cobas per il sindacato di classe Marghera

veneto economia

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in NEWS. Contrassegna il permalink.

Un pensiero su “LA PROTESTA ANTIOPERAIA DEI COMMERCIALISTI VENETI PORTAVOCE DEI PADRONI

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...