POESIA COMITATO MOGLI OPERAI

‘O CHIACHIELLO

(colui che fa solo chiacchiere, che fa parole ma non mantiene la parola)

Arrivaste a Pumigliano cu n’esercito ‘e lacchè
c’ ‘o maglione ‘a nnacchennello e tanta gente attuorno a te.

Te ‘mpustaste, cumannave e do’ piano tu parlave…
Salvo ‘a fabbrica dicive e sotte sotte t’è ffacive.

‘O delegate s’abbuccaie, ‘o guverno t’abbracciaie
E ‘o pulitico ‘ncantato sotto ‘o braccio s’apparaie.

Sulamente l’operaio che capette ‘a tarantella
‘ncopp’ ‘e recchie t’è sunaie e co ‘NO’ t’arravugliaie.

Oggi ca’ pe’ cazze tuie t’appresiente ‘mbecilluto
Cu’ ‘na storia tutta nova bona sulo pe’ lacchè,

Pure nuie ca dint’ ‘e case nun putimme cchiù magnà
‘nu messaggio forte e chiaro te vulimme fa arrivà:

Tu nun si chello ca’ dice, tu si sulo nu’ quaquà
Si nu’ povero chiachiello ca ce conta sulo palle!

nui dicimmo chiaro e tunno ca’ ‘sta fabbrica ‘e pusà!

Comitato Mogli Operai Pomigliano – Pomigliano d’Arco, 7 febbraio 2013

LE MOGLI DEGLI OPERAI DI POMIGLIANO A MARCHIONNE: “IL TUO E’ UN PIANO DA CHIACHIELLO”

È un messaggio e un giudizio pubblico forte e che non si presta ad equivoci quello che le mogli degli operai di Pomigliano organizzate in comitato danno nei presidi e volantinaggi di Slai cobas e Fiom al cambio turno della Fiat Pomigliano.

“Dai precedenti e fantasiosi piani industriali, tra l’altro recentemente definiti ‘imbecilli’ dallo stesso a. d. della Fiat”, dichiarano le donne operaie, “oggi l’azienda sta passando alle ‘carnevalate industriali’ , e ciò non è più tollerabile perché si sta giocando col destino dei nostri uomini e delle nostre famiglie e si sta inoltre distruggendo l’intera economia del territorio”!

Sotto i gazebo attrezzati per la pioggia si mangiano le chiacchiere di carnevale offerte da una delegazione delle mogli degli operai a tutti i presenti a rappresentare la necessità di “consumare” quelle (le chiacchiere vuote) che ancora Marchionne usa per rifilare a chi lo sta a sentire l’ennesimo piano truffaldino.

‘O CHIACHIELLO è il titolo del messaggio indirizzato a Marchionne e volantinato dalle donne in migliaia di copie agli operai in entrata ed uscita.

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in NEWS. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...