ROVERETO Appalto Igiene Ambientale: accordo con Padova TRE Srl per il passaggio diretto dei lavoratori

Comunicato Stampa
padovaTRE

Siglato l’11 dicembre a Rovereto anche con la Confederazione Cobas e con lo Slai Cobas l’accordo con Padova TRE, azienda subentrante in seguito all’aggiudicamento dell’appalto, per il passaggio diretto di tutti i 54 lavoratori dell’igiene ambientale della Vallagarina attualmente in carico alla SER.I.T. Ai lavoratori sono stati anche riconosciuti i diritti acquisiti. Le due organizzazioni sindacali, nonostante l’opposizione iniziale della CGIL, hanno ottenuto a tutela dell’occupazione che i lavoratori in carica alla SER.I.T. non venissero sottoposti preventivamente all’assunzione ad una verifica d’idoneità di servizio da parte di Padova TRE Srl. Non è invece passata nell’accordo, nonostante la disponibilità espressa da Padova TRE, la richiesta delle due organizzazioni sindacali di ottenere la proroga del contratto aziendale sino a nuova firma. La CGIL si è opposta a tale richiesta ed ha voluto, in nome della salvaguardia di proprie presunte prerogative alla contrattazione, che il contratto aziendale rimanesse in vigore sino al giugno 2013. Passato il termine in caso di mancato rinnovo i lavoratori perderanno dunque, almeno per alcuni mesi, una parte dell’attuale copertura sindacale. Dopo la firma Padova TRE ha affrontato anche le problematiche portate avanti dalle due RSA interne della Confederazione Cobas e dello Slai Cobas. Sul tavolo la questione di una più equa organizzazione del lavoro capaci di porre fine alle attuali situazione di differenziazioni risultanti particolarmente penalizzanti per una parte dei lavoratori. Al centro anche la questione di un effettiva tutela della salute e della sicurezza dei lavoratori e di riflesso, dei terzi eventualmente suscettibili di essere coinvolti nel malfunzionamento degli automezzi. Padova TRE ha espresso ampia disponibilità in merito, ha dichiarato che provvederà ad adeguata integrazione e manutenzione degli automezzi destinati alla raccolta dei rifiuti ed ha sostenuto la priorità della salvaguardia della salute e sicurezza dei conducenti e degli addetti al ritiro. Padova TRE, Confederazione Cobas e Slai Cobas, hanno stabilito di incontrarsi a breve per approfondire le tematiche e monitorare la situazione anche alla luce all’effettivo subentro a giorni di Padova TRE nel servizio di Igiene Ambientale della Vallagarina.

Per la Confederazione Cobas Giovanni La Spada

Per lo Slai Cobas Sebastiano Pira

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...