Solidarietà dello slai cobas del Trentino ad Ezio Casagranda, Fulvio Flammini e Franco Tessadri

Riceviamo e diffondiamo il seguente comunicato. Invitiamo a promuovere la solidarietà con i compagni ingiustamente sospesi e discriminati dalla CGIL, Ivitiamo i compagni sospesi a lasciare la CGIL ed a lavorare con noi per la costruzione di un nuovo sindacato di classe dei lavoratori.

Pira Sebastiano per lo slai cobas del Trentino

SEGUE COMUNICATO

SOSPESI per tre mesi dalla Cgil del Trentino. Ezio Casagranda – Fulvio Flammini e
Franco Tessadri sospesi dalla Comitato di garanzia Nord-est della Cgil.
La Commissione di garanzia della Cgil Nord est ha sanzionato con lettera del 22 marzo
2011 – ritirata ieri pomeriggio – Ezio Casagranda, Fulvio Flammini e Franco Tessadri a tre
mesi di sospensione dagli incarichi sindacali a seguito dello scontro politico apertosi in Cgil
dopo il licenziamento di Fulvio da parte della FILT Cgil di Trento.
Franco Tessadri – RSU e dirigente Filt Cgil del Trentino – è stato sanzionato “..per alcune
affermazioni rilevanti ai fini delle competenze della Commissione di garanzia…”, Fulvio
Flammini – funzionario sindacale della Filt Cgil del Trentino – per aver scritto commenti
ritenuti “..offensivi e lesivi dell’immagine della Cgil..” sul Blog della Filcams e Ezio
Casagranda – Segretario generale della Filcams Cgil del Trentino – per non aver
provveduto “…tempestivamente alla rimozione dei suddetti commenti..”.
Fare riferimento ad atteggiamenti offensivi dell’immagine della Cgil riporta la nostra
memoria ai tempi bui in cui tale strumento veniva utilizzato sopprimere ogni forma di
dissenso sociale. Per questo riteniamo la decisione un pesante attacco al diritto di critica
ed alle libertà sindacali all’interno della Cgil e per questo, fermo restando il ricorso alla
Commissione di garanzia nazionale, intendiamo convocare una conferenza stampa per
denunciare pubblicamente questa operazione che umilia la storia della Cgil e infligge una
preoccupante ferita alla democrazia ed al pluralismo interno.
Un attacco pesante ad ogni forma di dissenso interno sulla scia di una rottura, voluta e
consumata, dalla maggioranza della Cgil nei confronti della minoranza interna.
Un pronunciamento che cambia di fatto lo Statuto dell’organizzazione, il quale riconosce
pari dignità a tutte le sensibilità presenti nell’organizzazione ed in particolare nei confronti
della Filcams dove la mozione della Cgil che vogliamo ha raggiunto l’80% dei consensi.
Si vuole colpire una categoria che ha il solo difetto di costituire l’opposizione ad una linea
della Cgil provinciale di mera accettazione delle proposte che escono dai palazzi della
provincia e dal governatore Dellai, colpevole di aver assunto la lotta alla precarietà “senza
se e senza ma” contestandone gli abusi sia nelle aziende che all’interno della Cgil,
ribadendo che non esistono zone franche dove la precarietà trovi diritto di cittadinanza. Ma
quello che preme sottolineare è il fatto che, nonostante una sentenza della cassazione
escluda qualsiasi responsabilità del gestore del Blog, la Commissione abbia erogato la
sanzione per mancato controllo cancella di fatto la libertà di stampa dentro
l’organizzazione e applicando, in anteprima, la “legge bavaglio” in salsa nord est.
Una sentenza che da una parte colpisce i compagni della Filt, responsabili di essersi
opposti al licenziamento e di aver denunciato una gestione a dir poco allegra delle risorse
della categoria.
Questa brutta pagina della Cgil Trentina non scalfirà la nostra volontà di continuare la
nostra battaglia politica all’interno di questa organizzazione che, purtroppo, si vede
umiliata e offesa da un pronunciamento “politico” di una commissione che dovrebbe
essere a tutela e salvaguardia dello Statuto e dei diritti che questo garantisce ad ogni
iscritto della Cgil
P la Cgil che Vogliamo del Trentino
E.Casagranda – F. Flammini – F. Tessadri

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...