IL CAPITALISMO HA FATTO CRACK

 

IL CAPITALISMO HA FATTO CRACK
 
I sostenitori di questo sistema predicano ai lavoratori la rassegnazione e la speranza in un capitalismo riformato.
I sindacati di regime e i partiti di entrambi gli schieramenti spargono illusioni tra i lavoratori e predicano l’unità tra chi sfrutta e chi è sfruttato.
 
I lavoratori devono organizzarsi autonomamente
 
Più forza e più potere ai lavoratori nelle fabbriche,
nei posti di lavoro, nella società
 
17-18-19 APRILE 2009 A MILANO
allo spazio ex Paolo Pini in via Ippocrate 45
 
CONGRESSO NAZIONALE SLAI COBAS
 
– supertassazione di grandi patrimoni e ricchezze
– Stop ai licenziamenti
– Salario garantito a lavoratori e disoccupati
– Riduzione d’orario a parità di salario
– Pensioni pubbliche dignitose, no ai fondi privati
– Contro gli omicidi da e sul lavoro
– Basta con la precarietà e i contratti atipici
– Diritti uguali per lavoratori italiani ed immigrati
-Rappresentanze sindacali senza diritti divini
– Diritto di sciopero e contratto nazionale
– No al razzismo
 
Per difendere il futuro dei nostri figli
e far pagare la crisi ai padroni
ridiamo una identità alla classe operaia
COSTRUIAMO L’UNITA’ DAL BASSO DI TUTTI I LAVORATORI
 
*Sabato 18 aprile ore 9-13 sono previsti gli interventi delle forze politiche e sindacali invitate
 
I sostenitori di questo sistema predicano
ai lavoratori  la rassegnazione e la speranza
in un capitalismo riformato.
I sindacati di regime e i partiti di entrambi
gli schieramenti spargono illusioni tra i lavoratori
e predicano l’unità tra chi sfrutta e chi è sfruttato.
 
I lavoratori devono organizzarsi autonomamente
 
Più forza e più potere ai lavoratori nelle fabbriche,
nei posti di lavoro, nella società
 
17-18-19 APRILE 2009 A MILANO
allo spazio ex Paolo Pini in via Ippocrate 45
 
CONGRESSO NAZIONALE SLAI COBAS
 
– supertassazione di grandi patrimoni e ricchezze
– Stop ai licenziamenti
– Salario garantito a lavoratori e disoccupati
– Riduzione d’orario a parità di salario
– Pensioni pubbliche dignitose, no ai fondi privati
– Contro gli omicidi da e sul lavoro
– Basta con la precarietà e i contratti atipici
– Diritti uguali per lavoratori italiani ed immigrati
-Rappresentanze sindacali senza diritti divini
– Diritto di sciopero e contratto nazionale
– No al razzismo
 
Per difendere il futuro dei nostri figli
e far pagare la crisi ai padroni
ridiamo una identità alla classe operaia
COSTRUIAMO L’UNITA’ DAL BASSO
DI TUTTI I LAVORATORI
 
*Sabato 18 aprile ore 9-13 sono previsti
gli interventi delle forze politiche e sindacali invitate
 
Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...