NO AL MOBBING CONTRO I LAVORATORI !

IL MOBBING COLPISCE ANCHE TE !

INFORMIAMOCI E DIFENDIAMOCI !

NO AL MOBBING CONTRO I LAVORATORI ! INCONTRO-PUBBLICO Rovereto Venerdì 14 dicembre ore 20,30

Centro Civico Le Fucine Via Leonardo da Vinci n.17

Sono invitati i lavoratori, la cittadinanza e le forze politiche

Interverranno

-AVVOCATO Rinaldo Galimberti(Foro di Milano)esperto in materia di mobbing ha seguito cause sulla tematica

– Rappresentanti dello Slai-Cobas v Lavoratori di vari settori

Cosa sta succedendo nella Casa di riposo di Rovereto ? Insieme alla privatizzazione avanza  la vergogna dei diritti negati, della dignità  calpestata, dei riposi saltati, degli invalidi tartassati e  delle montagne di lettere di contestazione disciplinare.

 

Il Mobbing contro i lavoratori sta diventando una realtà sempre più diffusa : dalle Case di Riposo alla Sanità, dalle fabbriche al pubblico impiego, dalle cooperative al commercio, ecc.

 

Il Mobbing è uno strumento usato per mettere un bavaglio intorno alla bocca dei lavoratori, per costringere i lavoratori scomodi o diventati ‘superflui’ ed ‘eccedenti’ all’autolicenziamento.

 

Il Mobbing non colpisce più solo singoli lavoratori, ma anche intere categorie o tipologie di lavoratori (per esempio gli invalidi, le donne ecc) oppure parte rilevante dei lavoratori di una determinata situazione lavorativa.

 

Il Mobbing, in tutti quei passaggi relativi alla trasformazione dell’organizzazione del lavoro, nei processi di privatizzazione, nelle ristrutturazioni e de-localizzazioni aziendali, ecc. diventa anche uno strumento usato per prevenire  l’iniziativa dei lavoratori e per impedire che diventino consapevoli di quello che accade loro. Si scaricano sui lavoratori responsabilità di altri. Si creano ed esasperano ad arte le differenze generazionali e contrattuali  tra i lavoratori in modo da creare continui capri espiatori. Si mettono lavoratori contro lavoratori.

 

Il Mobbing è anche insito nel meccanismo delle privatizzazioni e della precarizzazione del lavoro ed in tutte quelle situazioni in cui  appalti e sub-appalti, convenzioni, lavoro in affitto, esternalizzazioni costringono  il lavoratore a dover rispondere contemporaneamente alle richieste, alle esigenze ed alle imposizioni di più amministrazioni o di più “datori di lavoro”.

 

                    COORDINAMENTO PROVINCIALE SLAI-COBAS
Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...